Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

NuovoHead 3

csen.it blu


regolamento FI


Progetti bn Formazione bn Eventi bn Pubblicazioni bn video official
Progetti wbn Formazione wbn Eventi wbn Pubblicazioni wbn video

Link esterni

I nostri siti:

carovana carovana carovana carovana
carovana carovana carovana carovana

Il Comitato Provinciale CSEN Perugia nella Progettazione Europea

csenperugia

Il Comitato Provinciale CSEN Perugia ha il piacere di informarvi che parteciperà al progetto ONSIDE - Amateur Football Free of Racism and Promoting Integration - finanziato dal programma Erasmus+ e coordinato dall'Associació PROSEC (Spagna), in collaborazione con GEA- Societa Cooperativa Sociale (Italia), Oltalom Sportegyesulet (Ungheria), The United Societies of Balkans (Grecia). ONSIDE che avrà una durata di 18 mesi intende contribuire a rafforzare la coesione sociale e culturale attraverso lo sport, in particolare facendo leva sulla popolarità del calcio. Protagonisti del progetto saranno società di calcio amatoriali che contribuiranno a promuovere l'inclusione sociale favorendo la partecipazione attiva di gruppi svantaggiati soggetti a discriminazione razziale e culturale. Le società di calcio coinvolte avranno il compito di stimolare la partecipazione di tali soggetti nei diversi ruoli: giocatori, allenatori, arbitri e spettatori. Tra le attività previste i partner saranno chiamati a realizzare interviste a squadre di calcio a livello regionale, sviluppare una campagna informativa dedicata a federazioni, comitati di arbitri e organizzazioni sportive sul tema della lotta alla discriminazione.
Quella del Comitato Provinciale CSEN Perugia è la prima esperienza di partecipazione ad un progetto finanziato dall'Unione Europea per un Comitato Provinciale. Lo staff CSEN Perugia è entusiasta del risultato ottenuto ed inizierà a breve a collaborare con i partner di Spagna, Grecia, Italia ed Ungheria nello sviluppo del progetto.


 

SABATO 11 LUGLIO, PRIMO ATTO DEL PROGETTO "CAMBIA IL TEMPO"

Logo cambiailtempoSabato 11 luglio si svolgerà il primo atto del progetto “Cambia il Tempo”, che ha l'obiettivo di far conoscere e favorire la partecipazione allo sport integrato, di cui il CSEN è divenuto portavoce riconosciuto a livello nazionale. Il progetto è finalizzato alla realizzazione di 20  “Poli Regionali dello Sport Integrato”, uno per ognuno dei 20 Comuni coinvolti (uno per Regione), nei quali ospitare più discipline sportive di sport integrato, accrescendo nei territori la capacità di risposta alle problematiche di inserimento sociale delle fasce deboli della popolazione. Sabato prossimo, dalle 10 alle 13, i 20 referenti territoriali del progetto saranno in videoconferenza con Andrea Bruni, responsabile dell'Ufficio Progetti CSEN, per la conferenza di avvio dell'ambizioso progetto.


SCACCHI METAFORA EDUCATIVA: INIZIA LA GRANDE PARTITA CONTRO LA POVERTA’ EDUCATIVA MINORILE

smescacchi web 3Accordi di partenariato, definizione dei gruppi di lavoro, lettere di incarico, definizione e condivisione delle linee guida di gestione: con il workshop di avvio, svoltosi a Roma dal 30 giugno al 2 luglio, entra nel vivo “Scacchi Metafora Educativa”, il progetto di didattica scacchistica selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e promosso dal Centro sportivo educativo nazionale (Csen) e dalla società sportiva Alfiere bianco. Un percorso triennale che coinvolgerà oltre 10.000 minori di 14 regioni italiane (Sardegna, Sicilia,Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Umbria, Abruzzo,Marche, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia),con l’obiettivo finale di realizzare un Centro stabile di promozione educativa in ognuna delle Regioni aderenti al Progetto. «Si tratta del più consistente progetto di promozione sociale basato sul gioco degli scacchi mai realizzato in Italia – osserva Andrea Bruni, responsabile nazionale dei progetti Csen e del progetto Sme – una sfida ambiziosa, che si avvale di metodologie educative e innovative che saranno sviluppate insieme ai docenti e agli educatori delle 14 regioni coinvolte.

Leggi tutto

IL 30 GIUGNO, A ROMA, INIZIA IL WORKSHOP DEL PROGETTO "SCACCHI METAFORA EDUCATIVA"

smescacchi web 2Da martedì 30 giugno a giovedì 2 luglio, all'Auditorium Europa Bv Oly Hotel di Roma è in programma il Workshop di avvio del progetto triennale "Scacchi Metafora Educativa".

Saranno tre giorni intensi, con il responsabile del progetto Andrea Bruni che aprirà i lavori e presenterà alle organizzazione partner e ai partecipanti le linee guida del progetto.

Diversi i relatori di prestigio che interverranno e i tavoli di lavoro aperti per la full immersion formativa. Ci saranno anche momenti di svago, come tornei di scacchi e visite culturali.

"Scacchi Metafora Educativa", che vede in prima fila l'impresa sociale Con i Bambini e il C.S.E.N. - Centro Sportivo Educativo Nazionale, coinvolgerà oltre 10.000 giovani dai 6 ai 14 anni in un progetto nazionale di promozione sociale basato sul gioco degli scacchi.

Di seguito il programma completo del Workshop.

scarica

Leggi tutto

27 maggio 2020 - SCACCHI METAFORA EDUCATIVA, AL VIA IL PROGETTO NAZIONALE DI PROMOZIONE SOCIALE DEI MINORI BASATO SUGLI SCACCHI

anteprima sme 3Promosso dal C.S.E.N. - Centro Sportivo Educativo Nazionale e dalla società sportiva Alfiere bianco, è finanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini.
Coinvolgerà oltre diecimila minori di 14 regioni italiane, con un investimento di due milioni e duecento mila euro.

Oltre diecimila minori dai 6 ai 14 anni, 14 Regioni (Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Umbria, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia), 23 istituti scolastici, 14 associazioni sportive, 10 organizzazioni del Terzo settore, due milioni e duecento mila euro di investimento per tre anni di attività.

È la realtà di “Scacchi Metafora Educativa” (SME), il più consistente progetto di promozione sociale basato sul gioco degli scacchi mai realizzato in Italia. L’iniziativa ha preso il via questa settimana con l’annuncio del suo primo work shop nazionale che si terrà a Salerno, dal 30 giugno al 2 luglio. Protagonisti in campo, l’impresa sociale Con i Bambini, da anni impegnata nell’attuazione
dei programmi del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile in Italia, il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.), ente di promozione sportiva di alto valore
sociale, con oltre un milione e 600 mila soci su tutto il territorio nazionale, e la società sportiva dilettantistica Alfiere bianco, già titolare di numerose attività per la sperimentazione di nuove didattiche e metodologie finalizzate all'uso del gioco degli scacchi come strumento pedagogico, propedeutico all'apprendimento scolastico in generale e alla stimolazione delle competenze e delle abilità, a beneficio dell’inclusione scolastica e sociale

Leggi il Comunicato Stampa


Altri articoli...

Notizie dal mondo CSEN

Csen News

CSENEWS 3

Archivio delle NewsLetter

News Letter

NEWSLETTER 2

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

DANZA

Notizie dal mondo CSEN

ARTIMARZIALI9

Progetti

Guida alla progettazione Europea

Banner NellaRete 4

Link

I Partners dei nostri Progetti

i nostri partner official

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Da non perdere

Le nostre Pubblicazioni

 Pubblicazioni bianco

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 cert.qualita 2

Anche CSEN nel

Forum Terzo Settore

3settore 2

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis