Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy


Fondazione MegamarkPugliaEnte erogatore: Fondazione Megamark, Trani. Patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare. 

Obiettivo del Bando: Assistenza, sanità, ambiente e cultura

Scadenza: 15 maggio 2017

Chi può presentare la domanda: 

- Associazioni di volontariato, Cooperative sociali, Associazioni di promozione sociale, altre Associazioni di diritto privato.

Bando: Orizzonti Solidali

Scadenza: Le domande di partecipazione, corredate dalla documentazione seguente, dovranno pervenire entro il 15 maggio 2017 con consegna a mano o con raccomandata A.R., all’indirizzo della Segreteria organizzativa: 

SEC Mediterranea Srl

Via Nicola De Giosa, 55

70121 Bari

Per quanto riguarda la data di consegna delle domande di partecipazione farà fede il timbro postale che dovrà essere antecedente o contestuale al 15 maggio 2017; dunque saranno accettate le domande inviate entro e non oltre il 15 maggio 2017.

Obiettivo del Bando ed attività richiesta:

A. Assistenza (progetti a sostegno di persone in condizioni di disagio e di emarginazione): a titolo di esempio, iniziative in favore di senza fissa dimora e delle mense dei poveri, iniziative di comunicazione sociale per contrastare l’esclusione sociale e favorire l’accesso alle opportunità di agevolazioni economiche e misure di sostegno locali e regionali.

B. Sanità (progetti di assistenza sussidiaria delle strutture sanitarie pubbliche): ad esempio, assistenza medica e paramedica domiciliare, attività ludiche a favore dei reparti di pediatria;

C. Ambiente (progetti in materia di educazione e informazione ambientale, sviluppo sostenibile, arredo urbano): ad esempio, realizzazione e cura di aree verdi in contesti urbani degradati, per la socializzazione e la pratica di attività sportive e culturali;

D. Cultura (progetti volti a favorire la promozione dell’arte e della cultura soprattutto nei confronti di pubblici appartenenti a contesti socio-culturali emarginati): ad esempio, restauro di beni artistici e architettonici, mostre, eventi culturali, manifestazioni volte al recupero e alla promozione delle tradizioni culturali e alla integrazione socioculturale tra generazioni e tra popoli.

Realizzazione del progetto all’interno del territorio della regione Puglia.

Chi può presentare la domanda:

- Associazioni di volontariato che rispondono ai requisiti previsti dalla legge quadro n. 266/1991 e iscritte al registro regionale previsto dalla legge regionale n. 11/1994, alla data di pubblicazione del presente Avviso;

- Cooperative sociali iscritte all’albo regionale alla data di pubblicazione del presente Avviso;

- Associazioni di promozione sociale aventi i requisiti di cui alla legge n. 383/2000 e iscritte al registro regionale previsto dalla legge regionale n. 39/2008, alla data di pubblicazione del presente Avviso;

- Altre associazioni di diritto privato, che siano iscritte al Registro delle Onlus e che abbiano almeno un anno di operatività alla data di pubblicazione del presente Avviso.

Ente erogatore:

Fondazione Megamark, Trani. Patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare.

Stanziamento complessivo:

240.000€ - Conclusione delle attività indicate nel progetto entro il 30/06/2018.

Richiesta massima per ogni Progetto:

L’entità della richiesta di finanziamento da parte delle organizzazioni proponenti dovrà essere coerente con l’entità dell’iniziativa proposta.

Documenti da Produrre:

Statuto – Presentazione dell’organizzazione proponente

Sito Web di riferimento ed email di contatto:

http://www.fondazionemegamark.it/orizzonti/orizzonti.html

Fondazione Megamark onlus

c/o Megamark s.r.l. S.p. Trani - Andria km. 1,050

76125 - Trani (BAT) - telefono 0883 404.111

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti e Modulistica del bando:

Modulo di presentazione domanda – Modello di budget.

Criteri di valutazione:

1. Innovazione - da 0 a 20 punti - Verrà considerato l’aspetto innovativo ed originale del progetto.

2. Congruenza generale - da 0 a 20 punti - Si terrà conto della congruenza tra progettualità, organizzazione, metodologia.

3. Qualificazione del soggetto proponente e dei partner - da 0 a 20 punti - Si valuterà la qualificazione del soggetto proponente e dei partner in ordine alla struttura organizzativa, alla rappresentatività sul territorio, alla significatività delle esperienze pregresse.

4. Emergenza - da 0 a 20 punti - Si terrà conto dei servizi attivati che andranno a rispondere a bisogni, rispetto ai quali si rileva effettivamente una particolare urgenza ed emergenza.

5. Valutazione economica

5.1 Si valuterà la congruità dei costi rispetto al progetto - da 0 a 15 punti

5.2 Si valuterà il cofinanziamento con mezzi propri dell’organizzazione proponente - da 0 a 5 punti

6. Premialità - Riservata ai progetti che perverranno alla segreteria organizzativa entro il 30 aprile 2017 - 5 punti

La Commissione esaminatrice stilerà, nei primi giorni di settembre, un primo elenco dei migliori progetti, ovvero quelli che hanno totalizzato in assoluto i punteggi più alti e si riserverà di incontrare solo i rappresentanti di queste associazioni in un colloquio conoscitivo e determinante per la valutazione finale.

Note aggiuntive:

Ciascuna organizzazione può presentare domanda di partecipazione per un massimo di 2 progetti (in 2 differenti ambiti dei 4 specificati nel punto n. 2 del presente bando); saranno accettate anche domande di partecipazione proposte da raggruppamenti temporanei di più organizzazioni, a patto che l’organizzazione capofila abbia i requisiti specificati nel punto n. 4 del presente bando.

Le associazioni o cooperative che hanno partecipato/vinto le precedenti edizioni del concorso possono partecipare anche all’edizione 2017.

Alle associazioni aggiudicatarie dei fondi sarà richiesta un’attività di comunicazione sul territorio delle iniziative, nel rispetto delle linee guida e del manuale d’uso dei loghi che saranno forniti dalla Fondazione Megamark. Si richiederà la pianificazione e l’organizzazione di almeno un evento di divulgazione dell’iniziativa nel territorio di appartenenza, oltre che la partecipazione all’evento annuale di premiazione organizzato dalla Fondazione Megamark.

Bando:

Orizzonti Solidali

 

 

Scadenza:                                                                                                                            

Le domande di partecipazione, corredate dalla documentazione seguente, dovranno pervenire entro il 15 maggio 2017 con consegna a mano o con raccomandata A.R., all’indirizzo della Segreteria organizzativa:

 

SEC Mediterranea Srl

Via Nicola De Giosa, 55

70121 Bari

 

Per quanto riguarda la data di consegna delle domande di partecipazione farà fede il timbro postale che dovrà essere antecedente o contestuale al 15 maggio 2017; dunque saranno accettate le domande inviate entro e non oltre il 15 maggio 2017.

 

 

Obiettivo del Bando ed attività richiesta:

A. Assistenza (progetti a sostegno di persone in condizioni di disagio e di emarginazione): a titolo di esempio, iniziative in favore di senza fissa dimora e delle mense dei poveri, iniziative di comunicazione sociale per contrastare l’esclusione sociale e favorire l’accesso alle opportunità di agevolazioni economiche e misure di sostegno locali e regionali.

B. Sanità (progetti di assistenza sussidiaria delle strutture sanitarie pubbliche): ad esempio, assistenza medica e paramedica domiciliare, attività ludiche a favore dei reparti di pediatria;

C. Ambiente (progetti in materia di educazione e informazione ambientale, sviluppo sostenibile, arredo urbano): ad esempio, realizzazione e cura di aree verdi in contesti urbani degradati, per la socializzazione e la pratica di attività sportive e culturali;

D. Cultura (progetti volti a favorire la promozione dell’arte e della cultura soprattutto nei confronti di pubblici appartenenti a contesti socio-culturali emarginati): ad esempio, restauro di beni artistici e architettonici, mostre, eventi culturali, manifestazioni volte al recupero e alla promozione delle tradizioni culturali e alla integrazione socioculturale tra generazioni e tra popoli.

Realizzazione del progetto all’interno del territorio della regione Puglia.

 

 

 

 

Chi può presentare la domanda:

-             Associazioni di volontariato che rispondono ai requisiti previsti dalla legge quadro n. 266/1991 e iscritte al registro regionale previsto dalla legge regionale n. 11/1994, alla data di pubblicazione del presente Avviso;

-             Cooperative sociali iscritte all’albo regionale alla data di pubblicazione del presente Avviso;

-             Associazioni di promozione sociale aventi i requisiti di cui alla legge n. 383/2000 e iscritte al registro regionale previsto dalla legge regionale n. 39/2008, alla data di pubblicazione del presente Avviso;

-             Altre associazioni di diritto privato, che siano iscritte al Registro delle Onlus e che abbiano almeno un anno di operatività alla data di pubblicazione del presente Avviso.

 

Ente erogatore:

Fondazione Megamark, Trani. Patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare.

 

Stanziamento complessivo:

240.000€ - Conclusione delle attività indicate nel progetto entro il 30/06/2018.

Richiesta massima per ogni Progetto:

L’entità della richiesta di finanziamento da parte delle organizzazioni proponenti dovrà essere coerente con l’entità dell’iniziativa proposta.

 

Documenti da Produrre:

Statuto – Presentazione dell’organizzazione proponente

 

Sito Web di riferimento ed email di contatto:

http://www.fondazionemegamark.it/orizzonti/orizzonti.html

Fondazione Megamark onlus

c/o Megamark s.r.l. S.p. Trani - Andria km. 1,050

76125 - Trani (BAT) - telefono 0883 404.111

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Documenti e Modulistica del bando:

Modulo di presentazione domanda – Modello di budget.

 

 Criteri di valutazione:

1. Innovazione - da 0 a 20 punti - Verrà considerato l’aspetto innovativo ed originale del progetto.

2. Congruenza generale - da 0 a 20 punti - Si terrà conto della congruenza tra progettualità, organizzazione, metodologia.

3. Qualificazione del soggetto proponente e dei partner - da 0 a 20 punti - Si valuterà la qualificazione del soggetto proponente e dei partner in ordine alla struttura organizzativa, alla rappresentatività sul territorio, alla significatività delle esperienze pregresse.

4. Emergenza - da 0 a 20 punti - Si terrà conto dei servizi attivati che andranno a rispondere a bisogni, rispetto ai quali si rileva effettivamente una particolare urgenza ed emergenza.

5. Valutazione economica

5.1 Si valuterà la congruità dei costi rispetto al progetto - da 0 a 15 punti

5.2 Si valuterà il cofinanziamento con mezzi propri dell’organizzazione proponente - da 0 a 5 punti

6. Premialità - Riservata ai progetti che perverranno alla segreteria organizzativa entro il 30 aprile 2017 - 5 punti

La Commissione esaminatrice stilerà, nei primi giorni di settembre, un primo elenco dei migliori progetti, ovvero quelli che hanno totalizzato in assoluto i punteggi più alti e si riserverà di incontrare solo i rappresentanti di queste associazioni in un colloquio conoscitivo e determinante per la valutazione finale.

 

Note aggiuntive:

Ciascuna organizzazione può presentare domanda di partecipazione per un massimo di 2 progetti (in 2 differenti ambiti dei 4 specificati nel punto n. 2 del presente bando); saranno accettate anche domande di partecipazione proposte da raggruppamenti temporanei di più organizzazioni, a patto che l’organizzazione capofila abbia i requisiti specificati nel punto n. 4 del presente bando.

Le associazioni o cooperative che hanno partecipato/vinto le precedenti edizioni del concorso possono partecipare anche all’edizione 2017.

 

Alle associazioni aggiudicatarie dei fondi sarà richiesta un’attività di comunicazione sul territorio delle iniziative, nel rispetto delle linee guida e del manuale d’uso dei loghi che saranno forniti dalla Fondazione Megamark. Si richiederà la pianificazione e l’organizzazione di almeno un evento di divulgazione dell’iniziativa nel territorio di appartenenza, oltre che la partecipazione all’evento annuale di premiazione organizzato dalla Fondazione Megamark.

StampaEmail

I nostri Siti

sportint

I nostri Siti

Sociale

I nostri Siti

Edis

I nostri Siti

Move

I nostri Siti

Football

Notizie dal mondo CSEN

Csen News

Apple News Icon1

Archivio delle NewsLetter

News Letter

newsletter icon

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

2016 11 13CalabriaMotion-min

Notizie dal mondo CSEN

2016 11 26fidenza2016

Mondo Erasmus+

Bando delle Idee

Progetti

Guida alla progettazione Europea

partecipazione costruttiva

Link

I Partners dei nostri Progetti

partners

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Archivio Eventi

Evento Conclusivo Nella Rete

 

 

logo

Sfoglia i nostri Libri

Le nostre Pubblicazioni

 

 

pubblicazioni

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 

 

 

 

9001 IT col copia

Forum Terzo Settore

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis