Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

dal 27 al 30 settembre 2017 - Roma incontra l'Europa

immagine sito IISi svolgerà il 29 settembre, nell'ambito del programma dell'evento Roma incontra l'Europa,  la presentazione dei risultati dei progetti europei MOVE e FOOTBALL INTEGRATO gestiti dal C.S.E.N. in partenariato con 7 organizzazioni europee .
La sede dove si svolgerà l'iniziativa è lo Spazio Europa - European Public Space in Via IV Novembre n°149 a Roma.
Si prevede una giornata ricca di contenuti e spunti di riflessione per chi studia e lavora nel settore della promozione sportiva e della promozione sociale.
La mattina, nell'evento conclusivo del progetto MOVE, si svolgerà un seminario sulle nuove e aggiornate competenze richieste a chi si occupa di attività sportive in ambito sociale e saranno presentati i risultati della ricerca europea svolta in collaborazione con la terza Università di Roma, l'Università di Polonia e Grecia.  
Nel pomeriggio, nell'evento conclusivo del progetto INTEGRATED FOOTBALL sarà presentato il network europeo del Football Integrato che coinvolge organizzazioni di BULGARIA, GERMANIA, PORTOGALLO, SLOVACCHIA e LITUANIA.
L'orario dell'evento è dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 con pausa pranzo offerta dall'organizzazione.
La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, previa registrazione in email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

SCARICA LA LOCANDINA

 


COMUNICATO STAMPA - IL 29 SETTEMBRE 2017 SARA’ L’ITALIA AD OSPITARE LA CERIMONIA DI COSTITUZIONE DEL NETWORK EUROPEO DEL FOOTBALL INTEGRATO

LogoEuropaFootball piccolo

Allo Spazio Europa, gestito dall'Ufficio d'informazione in Italia del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, in Via IV Novembre 149 a Roma, si svolgerà la cerimonia di costituzione del network europeo per la promozione del football integrato. 
Il football integrato è la nuova disciplina sportiva che consente la competizione sportiva ad atleti disabili e non disabili insieme per merito di un regolamento inventato dal CSEN e diffuso in Europa con il progetto europeo “la nuova frontiera dello sport per tutti”, cofinanziato dal programma Erasmus+ Sport. 
Con i fondi europei il network ha già raggiunto organizzazioni della Germania, del Portogallo, della Slovacchia, della Lituania e della Bulgaria che insieme al CSEN, all’Università del Foro Italico e alla Coop Mens@Corpore in Italia, hanno costituito in ogni Paese una associazione nazionale sportiva per la diffusione del football integrato. 
Durante il progetto si sono svolti corsi di formazione per allenatori ed arbitri di football integrato così che oggi esiste un albo dedicato a queste figure che comprende giovani provenienti da 6 Paesi Europei. 
La Presidente dell’Associazione Italiana, Dott.sa Leonina Benigni, Educatrice Professionale, insieme alla Dott.sa Miriam Minardi, Psicologa dello Staff dell’Ufficio Progetti Nazionale CSEN, di Andrea Borney formatore e allenatore di football integrato e dei professori dell’Università del Foro Italico, Pasquale Moliterni e Angela Magnanini, hanno le idee chiare per il futuro con un ricco programma di attività che coinvolgerà tutte le regioni italiane per costituire sedi sportive integrate al fine di lanciare il primo campionato nazionale. 
Il 29 settembre a Roma ogni rappresentante delle Associazioni Nazionali presenterà il programma per la prossima stagione prima di avviare la cerimonia di costituzione del network europeo. 
Nella giornata, nella quale sono coinvolti anche studenti dell’Università sportiva del Foro italico e delle scuole superiori a indirizzo sportivo, sarà proiettato in diretta streaming il primo campionato regionale che prenderà il via proprio il 29 settembre in Sardegna grazie all’impegno del presidente regionale CSEN Francesco Corgiolu. In questo modo sarà possibile vedere all’opera atleti disabili e non disabili in questa nuova disciplina sportiva. 
“Siamo molto soddisfatti dei risultati di questo progetto” ha commentato Andrea Bruni responsabile dell’ufficio progetto del CSEN, “siamo convinti che bisogna lavorare per aumentare la sensibilità delle persone verso l’accettazione delle diversità e noi cerchiamo di dare il nostro contributo a partire dalla promozione dello sport per tutti”.

StampaEmail

I Nostri Siti:

sportint Sociale II Edis II Move II Football II Sito Speechproject
Notizie dal mondo CSEN

Csen News

CSENEWS 3

Archivio delle NewsLetter

News Letter

NEWSLETTER 2

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

DANZA

Notizie dal mondo CSEN

ARTIMARZIALI9

Mondo Erasmus+

Bando delle Idee

Progetti

Guida alla progettazione Europea

partecipazione costruttiva

Link

I Partners dei nostri Progetti

i nostri partner official

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Archivio Eventi

Evento Conclusivo Nella Rete

 

 

logo

Sfoglia i nostri Libri

Le nostre Pubblicazioni

 

 

pubblicazioni

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 

 

 

 

9001 IT col copia

Forum Terzo Settore

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis