Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

NuovoHead 3

Lo sport siamo noi e Jump the gap: presentati i due nuovi progetti che vedono il CSEN coinvolto insieme ad altri tre Eps

news 22ottobre2020Sport gratuito per i bimbi di periferia e a rischio disagio sociale, per incentivare l’attività motoria e combattere il rischio dell’isolamento, e una ricerca per la parità di genere sui campi da gioco, volano per costruzione di Linee guida per gli ambiti sportivi contro ogni forma di discriminazione di genere: questi gli obiettivi dei due progetti “Lo sport siamo noi” e “Jump the gap” che, presentati dal raggruppamento formato dagli enti di promozione sportiva AiCS, ACSI, CSEN e LIBERTAS, hanno ottenuto il finanziamento di Sport e Salute per l’annualità 2020-2021.

Spesso sono proprio i bambini a pagare le conseguenze sui dubbi per la ripresa della scuola e dello sport, nonché sulla carenza di strutture e offerte sportive nei piccoli Comuni. Affinché questo non avvenga i quattro enti propongono un progetto sociale di promozione sportiva gratuita rivolta ai bambini residenti nei Comuni sotto i 10mila abitanti: 40mila i destinatari totali e 158 i Comuni coinvolti in tutta Italia. La missione del progetto “Sport siamo Noi – Promuovere comunità coese attraverso lo sport di tutti” è quella di avviare alla pratica sportiva i bambini tra i 6 e gli 14 anni e le loro famiglie residenti nei piccoli Comuni italiani, promuovendo i valori della condivisione, il rispetto per l’ambiente e l’appartenenza al proprio territorio. I 4 Enti di promozione sportiva, capofila del progetto, supporteranno le amministrazioni comunali a organizzare attività costanti e continuative, di sport di base per tutti, con particolare attenzione ai giovani e alle famiglie con fragilità (socio economiche e inserite nel circuito della povertà educativa), utilizzando le aree e le infrastrutture pubbliche, per valorizzarne l’utilizzo da parte di tutti.

“Jump the gap“, il secondo progetto finanziato da Sport e Salute, è invece rivolto alle donne. Anch’esso è presentato da AiCS, ACSI, CSEN e LIBERTAS, in collaborazione con l’Università di Padova, ed è rivolto ad indagare il rapporto tra donne, sport e le barriere nella pratica sportiva di base. L’obiettivo sarà superare la disparità – il gap – tra uomini e donne nell’accesso allo sport per far sì che l’attività fisica sia davvero inclusiva e paritaria. Per farlo, una volta terminata la ricerca scientifica, il raggruppamento si propone di produrre un documento di Linee Guida indirizzate agli enti e alle associazioni e società sportive per offrire conoscenze e strumenti utili ad abbattere le barriere; redigere un documento di “Committment to Action”, che rappresenterà un piano di azioni in grado di impegnare la dirigenza e i collaboratori sportivi in formazione e offerta sportiva a favore della parità.


Progetti bn Formazione bn Eventi bn Pubblicazioni bn video official
Progetti wbn Formazione wbn Eventi wbn Pubblicazioni wbn video

I nostri siti:

carovana carovana carovana carovana
carovana carovana carovana carovana
Notizie dal mondo CSEN

Csen News

CSENEWS 3

Archivio delle NewsLetter

News Letter

NEWSLETTER 2

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

DANZA

Notizie dal mondo CSEN

ARTIMARZIALI9

Progetti

Guida alla progettazione Europea

Banner NellaRete 4

Link

I Partners dei nostri Progetti

i nostri partner official

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Da non perdere

Le nostre Pubblicazioni

 Pubblicazioni bianco

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 cert.qualita 2

Anche CSEN nel

Forum Terzo Settore

3settore 2

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis