Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

NuovoHead 3

IL 24 GIUGNO, IL CSEN ORGANIZZA AD AMELIA UN INCONTRO PER FAVORIRE LA CULTURA DELL’INTEGRAZIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT

locandina 24giugno2021 webGiovedì 24 giugno, a partire dalle ore 17, nella sede della Casa del Sole di via Moro 85/A, ad Amelia, l'Ufficio Progetti Nazionale del CSEN e il comitato provinciale CSEN di Terni, organizzano un incontro dal titolo “Sport educativo e di base come occasione per favorire la cultura dell’integrazione sociale”.

Lo scopo dell’incontro è quello di far conoscere i numerosi e qualificati progetti di sport sociale e sport integrato nel territorio della provincia di Terni promossi dal CSEN, primo Ente di Promozione Sportiva in Italia, e avviare un confronto pubblico con le Amministrazioni Locali, le scuole, le realtà del terzo settore e le Associazioni Sportive, con l’obiettivo di creare una rete sociale stabile nel territorio capace di articolare iniziative di sport sociale come strumento di aggregazione e integrazione. 

"Un'idea innovativa e aggiornata di sport - dichiara Andrea Bruni, Responsabile dell’Ufficio Progetti CSEN - attraverso la quale intendiamo porre l'attenzione sull'atleta e non sul risultato ad ogni costo. Con lo sport integrato vogliamo battere il razzismo, l'odio, la discriminazione verso un altro che consideriamo diverso. Vogliamo convincere i giovani che la gestione dei conflitti passi attraverso il confronto con le differenze e non con il rifiuto e la violenza, che non saranno mai in grado di risolvere il problema della diversità umana, che in quanto tale è per noi un valore ed una ricchezza. Con i progetti sociali il CSEN è impegnato a generare luoghi di relazioni umane e aggregazione in grado di contribuire a fornire risposte concrete alle domande sociali che il nostro tempo ci pone".

All’evento hanno già confermato la loro partecipazione Laura Pernazza, Sindaca di Amelia, Lorenzo Lucarelli, Assessore allo Sport Comune di Narni, Stefania Turreni, Assessora alla Cultura e Scuola del Comune di Guardea, Fabio Moscatelli, Delegato Provinciale C.O.N.I. Terni, Sergio Di Loreto, Responsabile Progetti Comune di Narni, Emanuele Pasero, Coordinatore degli Educatori Professionali della Usl Umbria 2 e dei Centri socio educativi “Il Faro” Narni e “CIRP” Porchiano, Silvia Camillucci, Coordinatrice CESVOL Terni, Tommaso Strinati, Associazione A.V.I. Umbria, Carlo Buzzicotti, Docente I.S.S. Gandhi di Narni, Mariacristina Belfiore, Docente I.C. Attigliano-Guardea, Andrea Bruni, Responsabile Nazionale Ufficio Progetti CSEN, Corrado Crovari, Presidente Comitato Provinciale CSEN Terni, Silvia Cimei, Referente Regionale Progetti CSEN Umbria.

Sono stati inoltre invitati professionisti del terzo settore, amministratori locali, dirigenti scolastici, ragazzi e ragazze dei laboratori sportivi e artistici dei progetti CSEN.

“Quando parliamo di sport integrato non ci rivolgiamo esclusivamente alle disabilità - dice Corrado Crovari, Presidente Comitato Provinciale CSEN Terni - e quindi al rapporto integrato che può intercorrere tra atleti non disabili e atleti con disabilità, ma parliamo di integrazione a tutti i livelli attraverso lo sport di base e dilettantistico”. 

“Le attività realizzate quest’anno nelle scuole e nel territorio hanno confermato, ancora una volta, la necessità di avere spazi di espressione e confronto non solo per i più giovani ma anche per gli addetti ai lavori - dichiara Silvia Cimei, Referente Regionale Progetti CSEN Umbria - con l’ascolto e la condivisione della responsabilità educativa tra docenti e operatori sociali siamo stati in grado di trovare soluzioni alternative all’isolamento sociale e continuare ad essere presenti ed offrire un ascolto attento favorendo l’apprendimento di gruppo in un contesto difficile”.

L’evento vuole essere un momento di riflessione sull’opportunità educativa che lo sport offre, e di come la pratica sportiva di base possa essere inserita nella gestione delle attività sociali con l’intento di condividere i valori del rispetto delle differenze e della promozione di nuovi progetti territoriali, attraverso la costruzione di comunità educanti alle quali proponiamo di assumere un ruolo individuale e sociale di responsabilità condivisa capaci di rispondere alle esigenze locali. 

Nell’occasione sarà possibile rivedere alcune riprese dei "Giochi Nazionali dello Sport Integrato", in programma a Grugliasco (TO) venerdì 18 giugno 2021, promossi dal CSEN, la cui prima fase si svolgerà con centinaia di atleti e tutor provenienti dalle regioni del nord Italia e nei quali sarà possibile creare le condizioni migliori per offrire a tutte le adeguate opportunità di crescita in un contesto accogliente e capace di valorizzare le differenze. 


 

 

Progetti bn Formazione bn Eventi bn Pubblicazioni bn video official
Progetti wbn Formazione wbn Eventi wbn Pubblicazioni wbn video

I nostri siti:

carovana carovana carovana carovana
carovana carovana carovana carovana
Notizie dal mondo CSEN

Csen News

CSENEWS 3

Archivio delle NewsLetter

News Letter

NEWSLETTER 2

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

DANZA

Notizie dal mondo CSEN

ARTIMARZIALI9

Progetti

Guida alla progettazione Europea

Banner NellaRete 4

Link

I Partners dei nostri Progetti

i nostri partner official

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Da non perdere

Le nostre Pubblicazioni

 Pubblicazioni bianco

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 cert.qualita 2

Anche CSEN nel

Forum Terzo Settore

3settore 2

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis