Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

NuovoHead 3

csen.it blu


regolamento FI


Progetti bn Formazione bn Eventi bn Pubblicazioni bn video new
Progetti wbn Formazione wbn Eventi wbn Pubblicazioni wbn video

IN PRIMO PIANO:

Banner AvvisiPubblici Carovana 3bis

Banner AvvisiPubblici Carovana 2 Banner AvvisiPubblici Carovana 3 Banner AvvisiPubblici Carovana 4

Si chiudono a Cittaducale i Multiplier Sport Event italiani del Progetto MEW

FX it 4


Si è svolto domenica 2 Dicembre 2018 il quarto ed ultimo evento moltiplicatore del Progetto Europeo di contrasto alla sedentarietà MEW, che ha portato i partecipanti a coniugare attività fisica all’aria aperta, benessere psicofisico e divertimento nella splendida cittadina medievale di Cittaducale.
L’escursione, organizzata da FederTrek e dall’associazione GEP – Gruppo Escursionistico Provincia di Roma, in collaborazione con ANIAD, ha previsto due diversi itinerari a piedi, in modo da essere fruibile da chiunque: uno più lungo ed escursionistico (10 km, con 250 mt di dislivello); l’altro più semplice e alla portata di tutti (5 km, 100 mt di dislivello). Il primo è iniziato dal paese di Paterno ed ha attraversato un sentiero nel bosco silenzioso e dipinto dai caratteristici colori autunnali. Il secondo ha preso il via direttamente dalle antiche Terme di Vespasiano, risalenti al II sec. a.C. e funzionante fino al IV sec. d.C. Oltre alla camminata immersa nella natura, l’evento ha infatti previsto l’esplorazione di reperti di ville, terme ed antiche strade romane, che hanno saputo affascinare tutti i presenti.
I due itinerari sono confluiti nella cittadina di Cittaducale, dove Maria Domenica Calvani, la guida locale, ha mostrato tutte le le meraviglie custodite dal gioiellino laziale: a partire dal Monastero di Santa Caterina d'Alessandria fino alla Cattedrale, passando per l’adiacente palazzo Vescovile del seicento e la torre della piazza principale che, soprattutto con la suggestiva illuminazione della sera, regala sempre atmosfere a dir poco affascinanti.

Leggi tutto

Prossimo INCONTRO PUBBLICO progetto Carovana dello Sport Integrato:

manifesto biblioteca 3edizione webLA CARTA DEI VALORI DELLO SPORT INTEGRATO:
ESPERIENZA DEGLI STUDENTI DELL’IIS PACINOTTI-ARCHIMEDE
MARTEDÌ 18 DICEMBRE 2018 ORE 16.30 -18.30

BIBLIOTECA ENNIO FLAIANO - VIA MONTE RUGGERO, 39 - ROMA
Incontro Pubblico con gli operatori e i giovani che parteciperanno
alla Carovana dello Sport Integrato in viaggio per l’Italia da marzo a maggio 2019

 


Il progetto prevede il viaggio nelle 20 Regioni Italiane di una carovana formata da 4 pulmini per promuovere lo sport integrato e far conoscere il football integrato come nuova disciplina sportiva capace, grazie al regolamento, di far giocare insieme atleti disabili e non disabili.
L’idea del progetto è di organizzare 20 eventi sportivi e 20 incontri di formazione per aumentare la conoscenza dello Sport Integrato come opportunità di generare contesti socializzanti.
Saranno coinvolti, attraverso l’attivazione del percorso di alternanza scuola lavoro, studenti delle scuole superiori, con i quali elaborare la “Carta dei Valori dello sport Integrato” e promuovere la cultura della valorizzazione delle differenze al fine di facilitare contesti di accoglienza delle diversità, di integrazione sociale e di socializzazione.

Secondo appuntamento per conoscere il Progetto Carovana dello Sport Integrato, la Carta dei Valori e il percorso di Alternanza Scuola Lavoro che si sta svolgendo presso
l’Istituto Archimede Pacinotti. Il gruppo classe sta lavorando per contribuire all’elaborazione ultima della Carta dei Valori dello Sport Integrato che verrà portata in tutta Italia con il Viaggio della Carovana.


Il terzo Multiplier Sport Event porta il Progetto Mew due giorni sul Cammino di Benedetto

FX it 3Si è tenuto sabato 10 e domenica 11 novembre il terzo Multiplier Sport Event italiano del progetto MEW, l’evento che è riuscito a far vivere un’esperienza di salute e benessere tra alcune delle tappe più belle del “Cammino di Benedetto”.
La due giorni, organizzata in collaborazione con FederTrek e l’Associazione Sentiero Verde, è iniziata sabato mattina molto presto, con la partenza del pullman che da Roma ha portato i partecipanti a Castel di Tora, in provincia di Rieti. Il percorso del primo giorno, 16 km per 800 mt di dislivello in salita e 600 in discesa, è arrivato fino ad Orvinio. A partire dalle sponde del Lago del Turano, dove ad accogliere i partecipanti c’era anche l’Associazione “Camminando con”, l’escursione è iniziata in un clima quasi di magia, grazie alla nebbia che ha fatto da sfondo alla vista della Rocca di Monte Antuni. Per circa 6 ore i fantastici panorami della Riserva del Monte Navegna e Cervia e le cime più belle dell’appennino centrale - dal Gran Sasso al Terminillo - hanno fatto da cornice al sentiero, che ha previsto una tappa all’istituto religioso femminile delle suore della carità di Pozzaglia Sabina. Lì, l’energica e solare Suor Fernanda ha entusiasmato tutti con la storia di S. Agostina, protettrice delle infermiere d’Italia. Proseguendo per i pianori che ricongiungono il paese ad Orvinio, il gruppo ha raggiunto l’ostello di San Michele, dove ha trovato ad attenderlo una cena accompagnata dai ritmi dei Vacuna Sabina, un duo di musiche popolari proveniente da Scambriglia.

Leggi tutto

Incontro Pubblico “Lo Sport come strumento di integrazione sociale”

manifesto 14nov webPresentazione del progetto CAROVANA DELLO SPORT INTEGRATO
e dei bandi pubblici per la composizione della Carovana
Aula Consiliare Municipio III
Roma - Piazza Sempione, 15
Mercoledì 14 novembre 2018 ore 16.00

Il progetto prevede il viaggio nelle 20 Regioni Italiane di una carovana formata da 4 pulmini per promuovere lo sport integrato e far conoscere il football integrato come nuova disciplina sportiva capace, grazie al regolamento, di far giocare insieme atleti disabili e non disabili.
L’idea del progetto è di organizzare 20 eventi sportivi e 20 incontri di formazione per aumentare la conoscenza dello Sport Integrato come opportunità di generare contesti socializzanti.
Saranno coinvolti, attraverso l’attivazione del percorso di alternanza scuola lavoro, studenti delle scuole superiori, con i quali elaborare la “Carta dei Valori dello sport Integrato” e promuovere la cultura della valorizzazione delle differenze al fine di facilitare contesti di accoglienza delle diversità, di integrazione sociale e di socializzazione.
A Roma sarà presentato il progetto e l’Avviso Pubblico (con scadenza 30 novembre) per la selezione dei partecipanti alla “Carovana dello Sport Integrato” che viaggerà dal 17 marzo al 12 maggio 2019 per portare il messaggio dell’integrazione sociale e dell’accoglienza delle diversità.

Interverranno:
Andrea Bruni, Responsabile dell’Ufficio Progetti Nazionale del C.S.E.N.
Dott.ssa Maria Concetta Romano, Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma 3
Prof.ssa Anna Lucia Crichigno_ Collaboratore del Dirigente Scolastico IIS Pacinotti - Archimede
Dott. Angelo Tanese, Direttore Generale ASL Roma 1 (in attesa di conferma)


 

2° INCONTRO DEI VOLONTARI PER LA SPERIMENTAZIONE DEL PROTOCOLLO DI ATTIVITÀ DEL PROGETTO MEW

27ottobreTra sabato 27 e domenica 28 ottobre i 40 volontari che hanno iniziato un mese fa la sperimentazione del Protocollo di Attività per il contrasto alla sedentarietà sviluppato nell’ambito del progetto europeo MEW hanno partecipato al primo incontro di monitoraggio.
Presso l’Hotel Abitart di Roma, sabato pomeriggio la maggior parte di loro ha potuto dare i propri feedback sull’andamento dell’applicazione del protocollo a trainer, psicologi ed esperti che stanno seguendo la sperimentazione per conto di Csen, Asl Roma 2 e Università degli Studi del Foro Italico. Dopo una prima riunione plenaria di confronto, i volontari sono stati suddivisi in gruppi e hanno svolto un lavoro sulla motivazione alla partecipazione alla sperimentazione e alla riduzione della propria sedentarietà. Sono state indagate criticità, benefici, impasse, modifiche e suggerimenti, con lo scopo di ottenere il quadro della situazione attuale e poterlo confrontare nel tempo, per far emergere un’eventuale crescita o decrescita. “Con piacere posso dire che i benefici emersi sono già stati tanti e non solo sul piano fisico ed emotivo ma anche relazionale, un aspetto da non sottovalutare e che abbiamo intenzione di approfondire in questo studio” ha dichiarato Flaminia Bolzan, dottoranda di ricerca dell’Università degli Studi del Foro Italico di Roma.

Leggi tutto

Con il secondo Multiplier Sport Event italiano “Moving Rome!” il progetto MEW cammina per la Capitale

FX roma 2Domenica 14 ottobre si è svolto a Roma il secondo Multiplier Sport Event italiano del Progetto Mew, gli eventi moltiplicatori organizzati dallo CSEN in collaborazione con FederTrek per promuovere l’attività fisica gratuita e rivolta a tutti, in grado di migliorare lo stile di vita di chiunque e diffondere il progetto sul quale il Centro Sportivo Educativo Nazionale sta lavorando insieme all’Università del Foro Italico, alla ASL Roma 2 e a vari Partner Europei, con l’obiettivo di contrastare la sedentarietà.
Nell’appuntamento del 14 ottobre, denominato Moving Rome! e rientrante nell’iniziativa nazionale FederTrek “La giornata del camminare”, ben 250 partecipanti hanno attraversato la Capitale percorrendo 18 km a piedi, con partenza alle 8:30 da Piazza Conca d’Oro e arrivo alla “Città dell’altra Economia” alle 16:30. Il percorso si è snodato per alcuni dei più bei parchi e dei più bei luoghi della città, percorrendo strade alternative, piste ciclabili e vie storiche. Prima tappa al Parco delle Valli, per poi passare per la ciclabile che arriva fino a Via Salaria e attraversare Villa Ada, affacciarsi al Bioparco e concedersi una pausa con pranzo a sacco al laghetto di Villa Borghese. Da lì, uno sguardo dalla terrazza del Pincio e una sosta a Piazza del Popolo, per poi ripartire e costeggiare il Tevere utilizzando le piste ciclabili che arrivano fino a Testaccio. Alla fine, il clima di serenità e amicizia creatosi durante il cammino è culminato con una degustazine di vino e prodotti tipici biologici provenienti da Norcia e Castelluccio, con la possibilità di acquistare alcuni dei prodotti provenienti da quelle zone, terremotate e in difficoltà. Infine, gli organizzatori hanno distribuito i questionari per indagare lo stile di vita e le motivazioni alla partecipazione all’evento, hanno consegnato la borraccia targata Mew a tutti coloro che lo hanno restituito compilato e hanno illustrato tutte le fasi del progetto Mew e i prossimi appuntamenti con i Multiplier Sport Event italiani targati Csen e Federtrek.

Leggi tutto

Altri articoli...

I Nostri Siti:

sportint Sociale II Edis II Move II Football II Sito Speechproject
Notizie dal mondo CSEN

Csen News

CSENEWS 3

Archivio delle NewsLetter

News Letter

NEWSLETTER 2

Notizie dal mondo CSEN

Dai Comitati

DANZA

Notizie dal mondo CSEN

ARTIMARZIALI9

Progetti

Guida alla progettazione Europea

Banner NellaRete 4

Link

I Partners dei nostri Progetti

i nostri partner official

Traduttore

Italian Bulgarian Catalan Czech Danish Dutch English French German Greek Lithuanian Polish Portuguese Romanian Serbian Slovak Slovenian Spanish
Da non perdere

Le nostre Pubblicazioni

 Pubblicazioni bianco

Certificato N: 28746/13/S

Certificazione Qualità

 cert.qualita 2

Anche CSEN nel

Forum Terzo Settore

3settore 2

ariana grande fappening the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kaley cuoco nudeviagra vs cialis